I NOSTRI CANALI

Ultimi articoli

1
2
TÁR

TÁR

3
4
+39 0249366682 redazione@milanoincontra.it
venerdì, 3 Febbraio 2023
LIBRI

La presidente – Alicia Giménez Bartlett

La presidente - Alicia Giménez Bartlett
La presidente - Alicia Giménez Bartlett

La presidente – Alicia Giménez Bartlett

La presidente – Alicia Giménez Bartlett

ita Castellá giace cadavere nella stanza di un lussuoso albergo di Madrid, avvelenata con un caffè al cianuro. È stata la presidente della Comunità Valenciana. Amata e detestata, benefattrice e prepotente, ha dominato la città e la regione in una stagione segnata da una corruzione pervasiva e quasi proverbiale. La rete di potere che da lei si è estesa ha lasciato al suo ritiro una schiera di scheletri in moltissimi armadi. Della sua morte, le autorità, il capo della polizia, il ministro, vogliono far passare una versione ufficiale meno compromettente, un infarto che eviti «un casino di dimensioni stratosferiche». L’inchiesta di polizia è però inevitabile. L’idea brillante è di affidarla a degli investigatori inesperti e malleabili. Come Berta e Marta, due sorelle giovanissime appena uscite dall’Accademia di Polizia. Diverse l’una dall’altra come due fiocchi di neve, sono acute, ambiziose e sono donne, cioè con una emergente avversione per i maschi al potere.

Vanno così per la loro strada di poliziotte determinate. Con un po’ di rimorso «tacendo e mentendo» ai loro capi come questi fanno con loro due. E s’inerpicano in un’inchiesta che si svolge in una fascinosa Valencia. Poteri e misteri, false apparenze, vendette e rancori, altri spietati omicidi debbono svelare a poco a poco, anche con l’aiuto dell’affezionato addetto stampa della presidente, «Boro» Badía, un giornalista a cui il «partito» ha spezzato la carriera e ferito la dignità a causa del-le scelte sessuali. Le due creature di Alicia Giménez-Bartlett, le sorelle Miralles, Berta e Marta, sfidano lo stereotipo del detective tradizionale. Le ubbie, le paturnie, e i sogni propri di ogni ragazza risaltano nei dialoghi, e danno al mistero poliziesco la stessa quotidiana leggerezza che ha reso famosa l’ispettrice di Barcellona Petra Delicado. Quell’umorismo d’ambiente che ha tra i suoi scopi, come sempre nei romanzi dell’autrice, anche quello di affermare i diritti.

La presidente - Alicia Giménez Bartlett

La presidente

Dettagli

Autore: Alicia Giménez Bartlett

Traduttore: Maria Nicola

Editore: Sellerio Editore Palermo

Collana: La memoria

Anno edizione: 2023

In commercio dal: 10 gennaio 2023

Pagine: 416 p., Brossura

EAN: 9788838944086

L’AUTORE: Alicia Giménez Bartlett

Alicia Giménez Bartlett, scrittrice, vive dal 1975 a Barcellona.
Laureata in Letteratura e Filologia moderna, ha insegnato per tredici anni letteratura spagnola e, dopo il successo dei suoi romanzi, ha deciso di dedicarsi completamente alla scrittura. Prima di ottenere un enorme successo in patria con i romanzi Ritos de muerte (Riti di morte) e Día de Perros (Un giorno da cani), la Bartlett ha pubblicato diversi libri e, con Una habitación ajena (Una stanza tutta per gli altri), che racconta il difficile rapporto tra Virginia Woolf e la sua cameriera, ha vinto nel 1997 il premio “Feminino Lumen” come miglior scrittrice spagnola. Si è poi dedicata alla serie con protagonista l’ispettrice Petra Delicato (cui appartengono Nido vuoto, Un giorno da cani, Messaggeri dell’oscurità, Morti di carta, Riti di morte, Serpenti nel paradiso, Un bastimento carico di risoIl caso del lituanoGli onori di casa e Mio caro serial killer, tutti pubblicati da Sellerio), che l’ha consacrata in Spagna come una delle più seguite e amate gialliste.
In Italia è considerata una Camilleri alla spagnola per la vivacità della scrittura e l’originalità delle storie.
Sempre Sellerio nel 2010 ha pubblicato Vita sentimentale di un camionista, Dove nessuno ti troverà (2011), Exit (2012), Gli onori di casa (2013), Segreta Penelope (2013).
Un suo racconto è incluso nell’antologia Dignità! Nove scrittori per Medici Senza Frontiere (Feltrinelli 2011).
Un suo racconto è incluso nelle antologie: Un Natale in giallo (Sellerio 2011), Ferragosto in giallo (Sellerio 2013 “Vero amore”), Regalo di Natale (Sellerio 2013, “La principessa Umberta”), Carnevale in giallo (Sellerio 2014, “Carnevale diabolico”) e La scuola in giallo (Sellerio 2014, “Tempi difficili”).
Nel 2015 l’autrice riceve il Premio Pepe Carvalho e il Premio Planeta con Uomini nudi (Sellerio, 2016).
Pubblicato in Italia da Sellerio nel 2021 il particolare romanzo Autobiografia di Petra Delicado.

×

Milano Incontra Business

×
Pubblicità