+39 0249366682 redazione@milanoincontra.it
giovedì, 13 Giugno 2024
BUSINESS

L’esigenza di tutela di donne e minori nell’ambito dei procedimenti civili e
penali. Profili culturali,interventi normativi e aspetti psicologici della rete e degli operatori coinvolti

Mercoledì 8 marzo 2023, a Roma, presso la sala Matteotti della Camera dei Deputati, si terrà il convegno intitolato “L’esigenza di tutela di donne e minori nell’ambito dei procedimenti civili e penali. Profili culturali,interventi normativi e aspetti psicologici della rete e degli operatori  coinvolti”.

Un evento fortemente voluto dall’avvocata Laura Marsala, Presidente dell’associazione Avvocato Mario Bellomo, promosso e organizzato con la Presidente dell’Associazione Aurea Caritate, Anthea Di Benedetto, sempre in prima linea nella difesa dei diritti delle donne e dei minori. L’associazione di promozione sociale Aurea Caritate è, fin dalla sua nascita, al fianco di donne e bambini nel loro percorso di uscita dalla violenza, sempre nel segno della multidisciplinarietà, fornendo consulenza e supporto a livello penale, psicologico, civile. L’impegno di Aurea Caritate è quotidiano e volto a difesa dei diritti umani, lotta agli abusi, in particolare quelli sessuali su minori, sensibilizzazione su tali tematiche. La lunga collaborazione con la vicepresidenza della Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio della XVIII Legislatura, il coinvolgimento in prima linea nelle reti regionali antiviolenza, nonché la serietà e la professionalità riconosciute da molteplici enti e personalità istituzionali, hanno reso Aurea Caritate un faro per le donne rivittimizzate nei tribunali italiani. L’impegno del mondo dell’associazionismo coinvolto dimostra quanto il fenomeno della violenza sulle donne, considerato come un attentato all’esercizio dei diritti umani da molteplici rapporti, trattati e convenzioni internazionali, tra cui la Cedaw, la Conferenza di Pechino, la Convenzione di Istanbul, il GREVIO, e in particolare la violenza istituzionale subita da donne e minori sia in ambito civile che penale, una realtà esaminata a lungo anche dalla Commissioni parlamentare d’inchiesta sul femminicidio, testimonia quanto ancora gli obbiettivi di parità dei sessi siano nel concreto lontani dalla loro realizzazione. Nel ringraziare l’onorevole Nino Minardo per la preziosa collaborazione nella realizzazione del convegno, le associazioni Avvocato Mario Bellomo e Aurea Caritate, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, intendono dedicare un momento di confronto e sensibilizzazione sull’esigenza di tutelare donne e minori vittime di vicende giudiziarie familiari ed extra familiari. Muovendo dall’ascolto di storie di vita reali (di Giada Giunti e Barbara Piccioli), alla presenza di autorevoli Rappresentanti delle Istituzioni, di professionisti ed Enti che a vario titolo entrano in relazione con la vittima, si vuole promuovere l’attuazione di misure e strumenti di tutela concreta ed effettiva alla donna e ai minori che vengono a trovarsi in una posizione di debolezza. La presenza del Sindacato FSP Polizia di Stato, che patrocina l’evento, testimonia un costante e fattivo impegno nella prevenzione della violenza di genere che in molti casi sfocia nei reati di maltrattamenti in famiglia, stalking e femminicidio. Una decennale collaborazione che, ancora oggi, continua con l’associazione avvocato Mario Bellomo nell’attività di sensibilizzazione e formazione professionale di avvocati e appartenenti alle forze dell’ordine su tematiche di grande rilevanza sociale. Un ringraziamento va anche al patrocinio del sindacato Sinalp, il quale presenterà il Sistema territoriale Antiviolenza attivato in Sicilia a sostegno delle donne vittime di maltrattamento e violenza, e al patrocinio dell’Osservatorio Giuridico Italiano, che offrirà importanti spunti sulla comunicazione non verbale della vittima. Il convegno inizierà alle ore 10 alla presenza del ministro per le Disabilità onorevole Alessandra Locatelli e della deputata al Parlamento Europeo Annalisa Tardino; i lavori saranno moderati dal Presidente Nazionale Fsp Polizia di Stato, Antonio Scolletta. Relazioneranno sul tema Mirella Agliastro, già giudice di Cassazione; Angela Lo Curzio, avvocata familiarista dell’associazione Aurea Caritate e cofondatrice della Consulta Femminile della Camera Penale di Palermo; Alessandro Faraci, avvocato già Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Enna; Stella Cappelli, Segretario Nazionale Vicario FSP Polizia di Stato; Tiziana Barrella, avvocata e criminologa, Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Giuridico Italiano nell’ambito della comunicazione non verbale; Fabio Fazzi, Segretario Provinciale Generale di Caltanissetta FSP Polizia di Stato; Andrea Monteleone, vice segretario nazionale Sinalp e coordinatore della rete Zeromolestie. Seguirà il dibattito con la partecipazione di Michela Nacca, avvocata e Presidente di Maison Antigone nonché relatrice alla Conferenza Europea sulla Violenza domestica (ECDV) che si terrà a Reykjavik nel settembre prossimo; a conclusione del convegno l’intervento dell’onorevole Eliana Longi. Sarà presente e aderisce all’iniziativa,il vice presidente dell’associazione “Il Coraggio” Stefano Maioli che accompagnerà le vittime Giada Giunti e Barbara Piccioli

×

Milano Incontra Business

×
Pubblicità