I NOSTRI CANALI

Ultimi articoli

1
2
3
4
LE NOUVELLE VOGUE

Intervista a Stefano Valverde

Project Manager della startup innovativa Biomediteck & Co

Biomediteck & co
Arianna Valverde, Antonella Vignola, Stefano Valverde

Milano incontra business accoglie Stefano Valverde, laureato in International Management all’università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, project manager della startup innovativa Biomediteck & Co che che ci parlerà del suo progetto che abbraccia tematiche che vanno dalla salute e dalla salubrità degli alimenti sino al mondo dell’industria zootecnica e della trasformazione, del trattamento e del packaging degli alimenti che oggi troviamo pronti negli scaffali dei negozi.
“Il concept di Biomediteck & Co nasce nel periodo pre-pandemico e nel corso degli ultimi due anni il suo team ha sviluppato una serie di attività di ricerca ottenendo risultati assolutamente rilevanti anche grazie alla creazione di una fitta rete di contatti che hanno portato alla concretizzazione di svariate soluzioni innovative. Biomediteck & Co è una startup “familiare”, che mi vede impegnato insieme a mia sorella Arianna, laureanda in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche che “gioca” con i vari principii attivi dei prodotti in studio, ed a mia mamma Antonella, laureata in fisica nucleare, che ci aiuta a mantenere i piedi ben piantati a terra grazie alla sua visione razionale del lavoro.

MISSION E VISION

La missione di Biomediteck & Co è studiare delle soluzioni in grado di migliorare la salute ed il benessere sia umano che animale agendo sia da un punto di vista farmacologico che alimentare ed offrendo soluzioni scientificamente avanzate ed innovative.
La nostra vision aziendale si avvale quindi sia del vantaggio competitivo derivante da diverse collaborazioni universitarie e dalle ampie esperienze tecniche e scientifiche sviluppate nel corso degli anni dai nostri collaboratori già attivi nella ricerca scientifica sia in campo umano che veterinario e sia della nostra capacità di impiegarle in modo concreto ed innovativo, realizzando dei prodotti frutto di processi completamente naturali ed in grado di influire positivamente sulla loro qualità e sicurezza. Utilizzando tecnologie green e a basso impatto energetico ed ambientale possiamo ridurre gli sprechi alimentari e migliorare qualità degli alimenti stessi, detossificandoli in modo assolutamente naturale e contemporaneamente migliorando le loro caratteristiche microbiologiche pur mantenendo inalterato il loro gusto, il loro colore e il loro sapore e soprattutto le loro caratteristiche organolettiche e biologiche.

Grazie all’esperienza maturata in questo campo abbiamo già realizzato anche delle soluzioni naturali ed innovative in grado di agire efficacemente sia nell’ambito del controllo della diffusione e della moltiplicazione di forme biologiche nocive e sia della riduzione radicale delle quantità dei prodotti anticrittogamici e dei metalli pesanti di uso agricolo.

Parallelamente ed in un altro scenario di ricerca stiamo studiando a fondo i principii attivi presenti in alcune varietà di di alghe marine con le quali, realizzeremo una serie di componenti innovative che saranno alla base di una una nuova generazione di prodotti cosmeceutici e nutraceutici utili ad esempio nell’ambito della cellulite o del controllo del peso e che, in prospettiva, potrebbero rivelarsi idonei anche nel campo della terapia delle malattie autoimmuni e della rigenerazione dei tessuti; inoltre nello spirito dell’economia circolare, sono state messe a punto delle tecnologie idonee alla conservazione degli alimenti ed all’estensione della loro stessa vita utile, e, dopo l’estrazione dei vari principii attivi, anche la cellulosa che costituisce queste alghe potrà essere validamente utilizzata sia come base per degli alimenti di alta qualità e sia come componente di base per dei packaging innovativi e totalmente biodegradabili.

ESPERIENZE E PROGETTI

Come richiesto dall’attuale legislazione che regola le attività delle start-up innovative, Biomediteck & Co si è dotata di un opportuno comitato tecnico- scientifico di garanzia, sottopone le so- luzioni realizzate al controllo da parte di enti di certificazione pubblici, il tutto prima di avanzare le opportune richieste di brevettazione dei risultati ottenuti.

ASPETTATIVE PER IL FUTURO E FUTURE APPLICAZIONI
Le nostre aspettative sono molteplici e in linea con la nostra vision di ricerca e sviluppo innovando con tecnologie sempre più “pulite” e sempre più versatili per raggiungere il maggior numero di persone, animali ed alimenti.
La nostra intenzione è di posizionarsi in una serie di nicchie di mercato ancora poco esplorate per poter interagire contemporaneamente sia con gli Enti pubblici e privati che sono a monte della catena produttiva, sia con gli utilizzatori industriali delle nostre soluzioni tecnologiche e sia con gli utilizzatori finali.
Il 2022 sarà quindi l’anno nel quale contiamo di realizzare il nostro progetto e di portare una ventata di idee e di novità nei nostri mercati di riferimento.“

×

Milano Incontra Business

×
Pubblicità