I NOSTRI CANALI

Ultimi articoli

1
2
3
4
+39 0249366682 redazione@milanoincontra.it
sabato, 26 Novembre 2022
EVENTI

Pitti uomo, 682 brand, 10.000 presenze

Una Edizione Straordinaria-secondo il presidente, Claudio Marenzi

Pitti Uomo
Pitti Uomo

Ritorno in presenza per il grande Evento Pitti Uomo dopo la Pandemia

Pero quasi il 40% dei brand è straniero, conferma dell’importanza e della mancanza di questo usuale appuntamento che ogni anno aspettiamo, e sembra proprio che questa edizione porti con sè aria di rinascita e cambiamento per imparare a sfruttare al meglio, in maniera più etica e consapevole le nostre risorse.

Anche se è ovvio che la mancanza di Cina e Russia (soprattutto fra i Buyer si sente ..) e non siamo ai numeri pre-pandemia , ma l’aria che si respira è quella della forza propositiva e della resilienza (parola molto in voga ultimamente….), che gli italiani dimostrano ogni giorno.

Importantissimo e necessario il Focus sul concetto di “waste less ,wear longer”.

, “abbiamo più espositori di quanti potevamo immaginare un paio di mesi fa. Il settore ha registrato una crescita dell’Italia superiore alle previsioni, il doppio rispetto alla Germania. Ciò non significa che possiamo stare tranquilli perché i tempi sono difficili, i costi dell’energia e delle materie prime sono/stanno salendo, ma va meglio di quanto mi aspettassi.”( Cosi dichiara lo stesso presidente, Claudio Marenzi).

Pitti Uomo – Ospiti ed eventi in “Pitti Island”

Pitti Island, il nucleo sia fisico che tematico di questa edizione.

La città è pronta ad accogliere una delle settimane della moda più importante al mondo.

Tra gli eventi principali: lo show a Palazzo Medici Riccardi di Wales Bonner. Secondo il “British Fashion Council”; miglior stilista della moda maschile. Ed ancora, l’evento “Roy Roger’s” per il lancio del corto/mini-film, firmato Bruce Weber per celebrare i 70’ anni del brand.

Il Consorzio “Cuoio di Toscana” presenterà invece un nuovo progetto sostenibile con una live performance di Michele Bravi, mentre la top model Emily Ratajkowski, anche lei ospite di Superga a p.zza Michelangelo.

Cinque installazioni per raccontare le nuove collezioni ed i percorsi speciali che percorrono e contraddistinguono il menswear di oggi.

1.Fantastic Classic.

2.Futuro Maschile.

3.Dynamic.

4. Attitude.

5.Superstyling.

S|Style sustainable style” (progetto di Fondazione Pitti Discovery dedicato al menswear responsabile e consapevole).

Moda come Ambasciatrice di Pace”

Messaggio rafforzato grazie alla presenza di alcuni brand ucraini, ai quali è stata dedicata una sezione speciale dell’evento, e fra loro troviamo:

Bobkova, Gudu, Gunia, Guzema, Katerina Kvit, Litkovskaya, Manufacture De Lin, Oberig, Poustovit, Viktoranisimov, Yulia Yefimtchuk.

Pitti Immagine Uomo (pittimmagine.com)

×

Milano Incontra Business

×
Pubblicità